Le ossa craniche hanno una loro, seppur piccolissima, mobilità.

Vi è inoltre una mobilità reciproca e sincrona tra cranio e osso sacro, mediato dalla dura madre, che siriflette a tutta la colonna vertebrale e a tutto il corpo tramite le fasce (tessuto connettivo – aponeurosi).

Una alterazione della cinematica cranica può alterare la fisiologia vertebrale.

L’osteopatia cranio sacrale tramite manovre a livello del cranio e dell’osso sacro può intervenire anche su queste strutture

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy